AIL

CAMPAGNA LASCITI

RICHIESTA

Studi demografici hanno riscontrato un cambiamento di tendenza nel target, ora composto anche da fasce di età più giovani e principalmente di sesso femminile. Alla luce di ciò, AIL ci ha richiesto un adeguamento della propria campagna lasciti.

SOLUZIONE

Ci siamo mossi verso una comunicazione visiva più fresca e concettuale. Nella headline, sono gli stessi destinatari a parlare al sostenitore, mostrandogli ciò che potrà realizzare con un lascito testamentario: scrivere una nuova storia di vita. La campagna, rinnovata dal nuovo concept “Ci lascerai storie da vivere” è stata principalmente veicolata tramite direct mailing.

Inoltre, abbiamo proposto una strategia social, composta da post con testimonianze di donatori e di beneficiari dell’Associazione. La comunicazione di ogni post richiamava il concept: le testimonianze raccontate come storie di donatori, di traguardi raggiunti e di sogni sul futuro. L’utilizzo di questo canale era volto a coinvolgere la fascia più giovane del target.